Roma, mezzi pubblici oggi sciopero nazionale

Dalle 9 alle 17, sciopero generale nazionale del trasporto pubblico indetto dalle sigle Filt Cgil, Uiltrasporti, Orsa Tpl, Ugl autoferrotranvieri. Per agevolare la mobilità durante lo sciopero del trasporto pubblico, i varchi delle Ztl diurne del Centro e di Trastevere non saranno attivi consentendo il transito anche ai veicoli non autorizzati. Sarà invece regolarmente in vigore la Ztl A1 del Tridente.

Durante le 8 ore di agitazione sarà a rischio l’intera rete di trasporto Atac, in particolare le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civita-Viterbo. Inoltre, dalle 9 alle 13, sciopero di 4 ore, dalle sigle sindacali Ugl autoferrotranvieri e Faisa Cisal.

Per quel che riguarda le linee metropolitane, a prescindere dall’eventuale stop del servizio, in caso di adesione del personale di controllo, scale mobili e ascensori saranno disattivati.

Nella stessa giornata agitazione di 8 ore, sempre dalle 9 alle 17, indetta dalle sigle sindacali FILT CGIL, UILtrasporti, UGL autoferrotranvieri in Roma Tpl, che gestisce alcuni collegamenti bus della periferia. Nella stessa giornata, sempre in Roma Tpl è stato indetto uno sciopero di 4 ore, dalle ore 9 alle 13, dalla sigla Ugl.
Possibili disagi, sempre dall9 alle 17, anche nel servizio di trasporto delle linee extra-urbane di Cotral SpA.
Regolari, invece, i treni. Lo ha comunicato il Gruppo FS Italiane a seguito dell’ordinanza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti di differimento dello sciopero del personale addetto al settore del trasporto ferroviario. Per maggiori informazioni, fsnews.it.

Per quel che riguarda Roma Servizi per la Mobilità, nel corso della giornata di venerdì le attività al pubblico non saranno assicurate. A rischio chiusura, quindi, lo sportello permessi di piazzale degli Archivi, il box informazioni della stazione Termini e i check point bus turistici di Aurelia e Laurentina. Non garantite, infine, le attività del contact center infomobilità, lo 0657003, e del numero verde disabili, l’800154451.

Lascia un commento