40esimo strage Italicus, il 9 dicembre giornata di studio

strage italicus 1974“1974-2014 La strage del treno Italicus e la destra neofascista in Toscana”. Questo il titolo della giornata di studio, organizzata per il prossimo 9 dicembre da Regione e Istituto storico per la Resistenza in Toscana a 40 anni dal tragico evento in cui persero la vita 12 persone. La giornata si divide in due sessioni: quella della mattina si terrà presso lo Spazio Alfieri, nel pomeriggio si sposterà a Palazzo Strozzi Sacrati, sede della presidenza.

La parte della mattina, che verrà aperta dalla vicepresidente Stefania Saccardi e dalla storica Monica Galfrè, prevede alla presenza degli autori Alessandro Quadretti e Domenico Guzzo, la proiezione del documentario 4 AGOSTO ’74 – Italicus, la strage dimenticata e di due libri pubblicati recentemente curati rispettivamente da Roberto Scardova e Paolo Bolognesi e da Luca Innocenti.

Il dibattito è in programma nel pomeriggio, in Sala Pegaso a Palazzo Strozzi Sacrati. Coordinato dal giornalista Stefano Marcelli, vede la partecipazione di Simone Neri Serneri, presidente dell’ISRT Simone Neri Serneri, dei magistrati che seguirono i processi, Claudio Nunziata, Leonardo Grassi e Rosario Minna, della giornalista Sandra Bonsanti e di Severino Saccardi, direttore della rivista Testimonianze e consigliere regionale.

Ilaria Cardarelli e Franco Sirotti porteranno il loro racconto di testimoni, come rispettivamente testimone diretto dell’evento e familiare di una vittima.

Nell’occasione verranno inoltre presentate le risorse documentarie conservate dalla Regione presso il Centro di documentazione Cultura della Legalità Democratica e l’Archivio del Consiglio regionale della Toscana.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento