A Chiaromonte il 7 la gara enologica

Si terrà a Chiaromonte il 7 dicembre 2014 nella spettacolare cornice del Palazzo Sanseverino (Ex Monastero), la terza tappa di “palcoscenico sotto le stelle”, una serie di eventi culturali organizzati grazie a finanziamenti Europei e stanziati dalla Regione Basilicata, con il supporto del Comune di Chiaromonte e la Pro Loco “Le Torri”.

Protagonista della serata, “il vino”. Verranno affrontati diversi temi a partire dal vino nella dieta mediterranea come segno di cultura e tradizione, quindi il valore alimentare del vino, i suoi effetti benefici ed effetti negativi.

A Partire dalle ore 17:00 lezione didattica “Dall’uva al vino”; Oinos, merum, vinum: dalla storia alla nostra tavola tra vigne e cantine; saranno trattati tutti gli aspetti che riguardano la produzione del vino, i vitigni, la cantina, le tecniche di vinificazione, gli strumenti, l’igiene, le malattie del vino.

Condurranno la lezione il presidente dell’Onav (organizzazione nazionale assaggiatori di vino) di Bari, Vincenzo Scivetti e la dott.ssa Maria Teresa Bilancia, docente nei corsi per assaggiatore di vino dell’Onav, laureata in Scienze e tecnologie alimentari e dottore di ricerca in “Valorizzazione delle risorse genetiche animali, allevamenti eco-compatibili e produzioni biologiche, la sua attività è documentata da circa 50 pubblicazioni a stampa su riviste internazionali e convegni nazionali e internazionali.

Durante il convegno sarà dato ampio spazio alle tecniche di assaggio e analisi sensoriale, infatti si proseguirà con l’analisi di 3 tipologie di vini; Matera DOC “Akratos” moro, Matera Greco DOC “le Paglie” delle cantine “Cerrolongo” Nova Siri (MT) e Prosecco superiore DOCG Valdobbiadene.

Successivamente, a partire dalle ore 19:00 si terrà la 5a gara Enologica di Vini rossi locali prodotti a Chiaromonte secondo il metodo tradizionale.

La giuria, dopo aver analizzato i vini, stilerà la classifica finale dove verranno premiati i primi tre classificati.

L’iniziativa, spiegano gli organizzatori, ha il solo scopo di aiutare i produttori di vino locale a “migliorare”, ove ci siano lacune, ed elogiare i pregi dei propri vini. Infatti l’obiettivo principe dell’evento è la promozione e valorizzazione del vino locale in tutte le sue possibili sfumature.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Chiaromonte il 7 la gara enologica A Chiaromonte il 7 la gara enologica ultima modifica: 2014-12-05T00:01:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento