Arriva al Bixio Massimo Luca, la chitarra acustica dei più grandi cantautori italiani

Il Teatro Spazio Bixio spalanca le porte a un grande nome della musica italiana. Domenica 7 dicembre alle 16 e alle 21 sarà Massimo Luca il protagonista dello spazio off vicentino, per un doppio appuntamento da non perdere con la chitarra acustica di quasi tutti i cantautori italiani degli anni Settanta. Alle 16 Massimo Luca presenterà il libro “Rock the monkey”, mentre alle 21 salirà sul palcoscenico del Bixio insieme a Franco Tufano per il concerto “I miei amici cantautori” che sarà omaggio alla memoria della grande musica italiana. Gli eventi si inseriscono all’interno della stagione “Sopravvissuti” – la nona edizione di “Teatro Elemento” – della sala off del Comune di Vicenza, affidata dall’Assessorato alla Crescita per la parte artistica e organizzativa a Theama Teatro. La rassegna è realizzata con il patrocinio dell’Amministrazione provinciale e in collaborazione con Rete Veneta Piccoli Spazi Teatrali, TvA Vicenza e Biblioteca Civica Bertoliana.
“Rock the monkey” è un libro, scritto da Massimo Luca e David Spezia (Casa Musicale Eco) che si rivolge in particolare a chi fa o vuole fare parte del mondo della musica professionale. Durante l’incontro, ad ingresso libero su prenotazione, sarà possibile cogliere i contenuti del manuale direttamente dall’autore che, grazie al suo carisma, saprà coinvolgere i presenti in maniera traversale appassionando anche i “non addetti ai lavori”. Racconti, aneddoti e qualche brano eseguito chitarra alla mano sapranno regalare un momento indimenticabile.
Alle 21 seguirà invece un concerto imperdibile (biglietto intero 10 euro; ridotto 8 euro; consigliata la prenotazione), intitolato “I miei amici cantautori” e dedicato al racconto di trent’anni di musica italiana. Massimo Luca racconta aneddoti e diverte con l’ironia tipica dei grandi chansonnier, pizzicando le corde di una Martin e interpretando assieme a Franco Tufano, noto cantante vicentino, alcuni dei grandi capolavori nati dal suo genio e dalla penna di grandi nomi come: Battisti, Mina, Paolo e Giorgio Conte, Branduardi, Bennato, Guccini, De Andrè, Concato, Bertoli, Vecchioni, Lauzi, Mia Martini, Loredana Bertè e altri. Uno spettacolo unico nel suo genere.
I biglietti (Intero 10 euro; ridotto 8) sono disponibili a partire da un’ora prima degli spettacoli al botteghino del Teatro Spazio Bixio. Anche quest’anno sarà possibile inoltre acquistare abbonamenti per più spettacoli della stagione: 5 spettacoli a scelta (intero 40 euro; ridotto 32); 10 spettacoli a scelta (intero 75 euro; ridotto 60). È inoltre possibile acquistare l’abbonamento per i tre appuntamenti della rassegna “Bixio Chamber Music” (Intero 25 euro; ridotto 20).
Per info e prenotazioni: info@theama.it e 0444/322525 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18; o 345/7342025 tutti i giorni dalle 10 alle 18.

Massimo Luca è chitarrista, arrangiatore, compositore, autore, produttore artistico, direttore d’orchestra, talent scout, scrittore. Ha collaborato con Lucio Battisti, Francesco Guccini, Fabrizio e Cristiano De Andrè, Giorgio Conte, Ron, Angelo Branduardi, Renato Carosone, Pierangelo e Alberto Bertoli, Fabio Concato, Mina, Mia Martini, Loredana Bertè, Edoardo Bennato, Alice, Marcella e Gianni Bella, Drupi, Fiordaliso, Riccardo Fogli, Lucio Dalla, Garbo, Lighea, Diego Mancino, Bruno Lauzi, Anna Melato, Giangilberto Monti, Francesco Renga, Fabrizio Moro, I Nomadi, Roberto Vecchioni, Zucchero, Umberto Balsamo, Daniel Sentacruz, Ivano Fossati, Mario Lavezzi, Alberto Radius, Nino D’Angelo, Biagio Antonacci, Gianluca Grignani, Phil Ramone, Quincy Jones, Barney Kessel, Santo&Jhonny, Miguel Bosè, Stephen Slhaks, Abbe Lane, Ewa Aulin, Florence K, Toots Thielemans, Paul Vettese, Tony Beard, Lawrence Cottle, Albert Lee, Tony Sheridan (ex Beatles), Bill Conti e molti altri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Arriva al Bixio Massimo Luca, la chitarra acustica dei più grandi cantautori italiani Arriva al Bixio Massimo Luca, la chitarra acustica dei più grandi cantautori italiani ultima modifica: 2014-12-05T00:01:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento