Parma, ventuno piante per le vittime del Maggiore

All’ingresso della Torre delle Medicine sì è svolta la cerimonia di commemorazione delle vittime dello scoppio della Cardiochirurgia.

Parma cerimonia Vittime del Maggiore

Sono intervenuti Antonio Iamiglio, Presidente Associazione SODALES, organizzatrice dell’evento, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera, patrocinato da Comune e Provincia di Parma, Fabrizio Savani, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Parma, Gianni Guido Bellini, in rappresentanza dell’Amministrazione Provinciale di Parma, Maria Teresa Luisi, in rappresentanza della Direzione Sanitaria dell’Azienda Ospedaliera di Parma.

Alla cerimonia hanno partecipato una ventina tra parenti ed amici delle vittime del terribile evento.

Dopo gli interventi da parte delle autorità presenti, i familiari presenti hanno provveduto a legare su alcune piante le targhette in legno con inciso il nome di ognuna delle ventuno vittime.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma, ventuno piante per le vittime del Maggiore Parma, ventuno piante per le vittime del Maggiore ultima modifica: 2014-12-01T00:15:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento