La Svizzera continua ad aprire le porte agli immigrati

Bocciati i tre referendum in votazione. Gli svizzeri hanno rifiutato di limitare l’immigrazione per “motivi ecologici”, di abolire i forfait fiscali per i ricchi stranieri e di aumentare le riserve in oro della Banca centrale.

I testi delle tre iniziative popolari sono stati respinti da un maggioranza dei 26 cantoni e semi-cantoni della Confederazione.

Per essere approvata un’iniziativa popolare deve ottenere la doppia maggioranza, del popolo e dei cantoni.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Svizzera continua ad aprire le porte agli immigrati La Svizzera continua ad aprire le porte agli immigrati ultima modifica: 2014-12-01T00:15:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento