La donazione dei Lions per la Residenza dei Tigli di Villa Parma

Si è tenuta questa mattina presso la Residenza dei Tigli di Villa Parma la cerimonia di consegna del contributo di 16.000 euro raccolto dai Lions Clubs della 6° circoscrizione delle zone 14 e 15 di Parma e Provincia, che ha permesso il ripristino della palestra, che si inaugura oggi, all’interno della struttura per anziani.

Un intervento, quello dei Lions, molto apprezzato anche dal Comune, che ha voluto essere presente con il sindaco Federico Pizzarotti e con l’assessore alle partecipate Marco Ferretti, che in quella tragica notte del 13 ottobre si trovava proprio a Villa Parma quando l’acqua ha invaso la struttura.

“Dopo qualche giorno siamo tornati a casa – ha affermato l’amministratore di Ad Personam Marco Giorgi – ci siamo rimboccati le maniche e già da un mese siamo ripartiti più determinati e forti di prima, con i nostri 280 anziani ospiti e le tre strutture pienamente funzionanti: Grazie dunque ai Lions di Parma che con la loro generosità ci hanno consentito di recuperare anche la palestra riabilitativa in tempi velocissimi”.

“Con questo gesto – ha affermato Luca Piazza, presidente della sesta circoscrizione dei Lions – abbiamo voluto dare una mano agli anziani della nostra città”. “A Parma abbiamo i Lions bravi e attivi – ha detto Fernanda Paganelli, presidente del distretto – noi cerchiamo di fare cose che si vedono, di essere vicini alle istituzioni, a dimostrazione che i Lions non sono gruppi di persone che escono a cena, ma persone che si impegnano per la comunità”.

Il ringraziamento del Comune è arrivato dalle parole del sindaco: “Il vostro prezioso contributo – ha detto Pizzarotti rivolgendosi ai dirigenti dei Lions – è servito per far ripartire una palestra riabilitativa, ed è anche un gesto simbolico perché la palestra è un segno di ripresa fisica della persona, e per noi significa che la comunità ci si è messa con il passo giusto”

I Lions Clubs, in questo modo, hanno prontamente risposto all’emergenza nell’ambito dell’appello “Aiutaci ad uscire dal fango!”, lanciato da ASP Ad Personam, in seguito all’alluvione del 13 ottobre 2014, indirizzando il contributo, come iniziativa di solidarietà, ai locali della palestra della Residenza dei Tigli, che da sola accoglie 94 anziani.

Dopo l’esondazione del Baganza infatti l’intera pavimentazione risultava da sostituire e le pareti da intonacare, tinteggiare e sanificare a causa dell’acqua e del fango entrati negli spazi dedicati all’esercizio fisico: grazie alla donazione dei

Lions la palestra è stata sistemata e gli ospiti della struttura possono di nuovo usufruirne.

A margine della cerimonia, il Sindaco Federico Pizzarotti ha annunciato che nell’assestamento di bilancio 2014 sono stati reperiti fondi per altri interventi a Villa Parma, per il recupero dell’asilo Abracadabra di via Stirone (pesantemente danneggiato) e di alcuni locali della scuola Salvo D’Acquisto. All’appello, purtroppo, mancano ancora i fondi necessari per ricostruire il ponte sulla Navetta e ripristinare il Palalottici.

AIUTACI AD USCIRE DAL FANGO! un contributo per Villa Parma (ex IRAIA)

Chi volesse può versare un contributo in denaro per supportare le strutture dell’Ente su conto corrente di tesoreria, intestato ad ASP Ad Personam.

IBAN: IT71O0200812700000101340225

Codice Ente: 7010

9 su 10 da parte di 34 recensori La donazione dei Lions per la Residenza dei Tigli di Villa Parma La donazione dei Lions per la Residenza dei Tigli di Villa Parma ultima modifica: 2014-12-01T00:15:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento