Fp Cgil Basilicata chiede risposte a precari per stabilizzazione

La Fp Cgil di Potenza, in una nota, chiede alla Regione Basilicata di convocare un tavolo con i sindacati per “definire un accordo programmatico rispetto al tema della stabilizzazione dei precari e alle altre tante istanze in attesa di risposte”.

“Riteniamo che sia arrivato il tempo – ha affermato la segretaria generale Roberta Luarino – di definire un accordo quadro su tutta la materia assunzionale facendo anche scelte dovute rispetto alla situazione del precariato”, “utilizzando le possibilità che l’attuale legislazione mette a disposizione”.

“E’ trascorso ormai un anno – ha continuato – da quando la Regione aveva assunto l’impegno di aprire un tavolo di confronto finalizzato a definire, congiuntamente alle Organizzazioni Sindacali, la programmazione complessiva del fabbisogno assunzionale e il relativo piano delle assunzioni del comparto, per dare le necessarie risposte alla tante istanze che aspettano da tempo delle soluzioni”, a cominciare dalla “stabilizzazione dei precari a tempo determinato, che già oggi hanno i requisiti di legge, quali i 32 tecnici forestali e i 45 tecnici agricoli dell’Alsia, concorsi banditi e non portati a termine, graduatorie di vincitori di concorso, graduatorie relative alle procedure di valorizzazione interna del personale, sono tutte istanze che aspettano delle risposte non più rinviabili”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fp Cgil Basilicata chiede risposte a precari per stabilizzazione Fp Cgil Basilicata chiede risposte a precari per stabilizzazione ultima modifica: 2014-11-27T00:05:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento