Potenza, premiati sette video per il Bando Opere d’Arte

Sette opere premiate, con il primo posto tra i Professionisti per Silvio Giordano con “Intervallo onirico” e il successo tra gli Amatori di Mary Giuliano con “Balloon City”. Si è chiusa così la la cerimonia di premiazione del Concorso Opere Artistiche 2014, organizzata dalla Camera di Commercio di Potenza in collaborazione con la sede Rai regionale e tenuta nell’auditorium della Rai a Potenza.

La Commissione, formata dal presidente dell’Ente camerale, Pasquale Lamorte, dalla docente dell’Università degli Studi della Basilicata, Manuela Gieri, e dal direttore della sede Rai di Basilicata, Fausto Taverniti, ha ritenuto di premiare per la sezione Professionisti Silvio Giordano con “Intervallo onirico”(1° classificato, vince € 2.500) con la motivazione: “Il fine montaggio di immagini scelte con cura e montate con abile maestria produce un interludio breve, intriso di onirismo, che costruisce uno spazio-tempo della mente in cui si incontrano una Lucania arcaica e una Basilicata moderna”. Secondo premio Professionisti a Rocco Figliuolo con “Potenza in Timelapse e Hyperlapse” (il premio è di 2.000 euro). Nella sezione Amatori, Mary Giuliano con “Balloon city” (1° classificato € 2.000) ha vinto con la seguente motivazione: “Gentile, ironico e leggero, il cortometraggio propone un montaggio intelligente e sensibile di immagini tratte dal paesaggio urbano del capoluogo lucano, Potenza. Da un iniziale grigiore, gradualmente tutto si accende di colori e sorrisi, con i palloncini che via prendono diverse forme e vanno ad abitare i diversi luoghi del nostro quotidiano; così, l’autrice, con garbo, ci porta a riflettere su un possibile recupero anche di spazi in abbandono, e lo fa con originalità e freschezza”. Secondo posto per Gerardo Sicuro con “L’eco dei ricordi” (€ 1.500), terzo per Vania Cauzillo con “Dancehere” (€ 1.000). Assegnati inoltre due “Premi speciali” ad Angela Pinto con “La principessa moderna” (€ 750) e Nicola Telesca con “Il suono del tempo” (€ 750).

«L’alta qualità registrata nelle opere in concorso merita di essere valorizzata, e per questo intendiamo diffondere i video attraverso i circuiti camerali e non solo, come immagine di una provincia letta in chiave creativa e originale», ha sottolineato il presidente della Cciaa di Potenza, Pasquale Lamorte. «Investire in cultura e in arte è un’operazione che fa onore all’Ente camerale – ha aggiunto il direttore di Rai Basilicata, Fausto Taverniti –; occorrerà proseguire su questo solco, dando magari spazio alla scrittura e alla poesia, perché questo territorio merita di essere narrato molto di più». Il capo redattore della Tgr Basilicata, Oreste Lo Pomo, si è detto felice di poter ospitare i video vincitori all’interno della trasmissione “Buongiorno Regione”, auspicando un sempre maggiore coinvolgimento della testata giornalistica. Tutte le opere in concorso verranno inserite in un videocatalogo promozionale che la Camera di Commercio utilizzerà come “cadeau” natalizio 2014. Sono infine allo studio ulteriori forme promozionali che valichino i confini regionali e nazionali.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento