Borghi Narranti, a Viggianello la seconda tappa

Dopo i riscontri positivi della tappa di San Severino Lucano, nel weekend precedente, il 22 e 23 novembre si terrà a Viggianello, nel cuore del Pollino, il secondo appuntamento di “Borghi Narranti”.

Sia sabato che domenica – si legge in una nota – sarà possibile visitare “i contenitori culturali di Viggianello aperti per l’occasione dalle 12 alle 19, mentre i ristoranti racconteranno il territorio con i loro menù e le guide condurranno i visitatori per le vie del borgo”.

Sabato alle ore 11, presso il Centro visite Pollino in Piazza Umberto primo, andrà in scena – a cura di Eva Immediato – “Le storie che fecero la Storia: il paese si racconta”, spettacolo conclusivo del laboratorio teatrale svolto con gli alunni dell’ultima classe della scuola secondaria di primo grado di San Severino Lucano, Viggianello e Chiaromonte.

Sabato alle 17 e domenica alle 17.30 ci sarà invece lo spettacolo del cantastorie Daniele Mutino. Domenica dalle 16, Maurizio Caggiano “farà vibrare i vicoli con una performance musicale tra tecnologia e suoni del territorio”; inoltre presso l’istituto comprensivo, alle 19.30, il Trio Porteno, con Gennaro Minichiello al violino, Giovanna d’Amato al violoncello e Pasquale Coviello alla fisarmonica “condurrà gli spettatori in un viaggio, dal vecchio al nuovo mondo attraverso la musica”.

“E’ un ricco programma di iniziative – ha detto Vincenzo Corraro, sindaco di Viggianello – che colgono un ulteriore ed importante traguard: mettere in rete i territori e sintonizzare sugli stessi linguaggi dell’accoglienza i comuni del Pollino, utilizzando il racconto come leva nel sedurre e suggestionare il viaggiatore e nel contempo entusiasmare i propri residenti, rendendoli protagonisti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Borghi Narranti, a Viggianello la seconda tappa Borghi Narranti, a Viggianello la seconda tappa ultima modifica: 2014-11-20T00:57:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento