Riparbella, sessantenne rimasto ucciso nel corso di una battuta di caccia

L’incidente nei boschi al confine tra le province di Pisa e Livorno. L’uomo, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato raggiunto da un colpo di fucile esploso da un compagno di battuta. Per lui non c’è stato niente da fare. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i Carabinieri di Riparbella.

9 su 10 da parte di 34 recensori Riparbella, sessantenne rimasto ucciso nel corso di una battuta di caccia Riparbella, sessantenne rimasto ucciso nel corso di una battuta di caccia ultima modifica: 2014-10-26T01:10:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento