Smaltimento rifiuti, sindaco di Sant’Arcangelo chiede aiuto

Al Dipartimento Ambiente si è tenuto un incontro fra Regione Basilicata, Provincia di Potenza e Comune di S. Arcangelo. Tema: l’ottimale gestione dei flussi di rifiuti nella provincia di Potenza e in particolare lo smaltimento di rifiuti nella discarica di Sant’Arcangelo.

Presenti il sindaco Domenico Esposito, l’assessore regionale all’Ambiente Aldo Berlinguer, il presidente della Provincia Nicola Valluzzi con l’assessore provinciale all’Ambiente Massimo Macchia oltre a dirigenti e funzionari degli uffici pubblici.

Il sindaco Esposito ha detto a chiare lettere che l’impianto è provato da flussi a suo dire eccedenti quanto programmato e quanto desiderato dalla Comunità di Sant’Arcangelo, prospettando un problema di sostenibilità sociale.

“Posso assicurare – dice l’assessore Berlinguer – che la Regione Basilicata è molto sensibile alle problematiche sollevate, vicina ai cittadini e si adopererà, con la Provincia di Potenza, per trovare una soluzione utile”.

Per venerdì 24 ottobre è stata convocata una seduta dell’Osservatorio rifiuti, nella sede del dipartimento Ambiente, con un solo punto all’ordine del giorno: risolvere questa situazione nella maniera più veloce ed efficace possibile.

“I nostri uffici stanno lavorando a pieno regime – conclude Berlinguer – Non lasceremo il sindaco di Sant’Arcangelo solo a fronteggiare questo problema”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Smaltimento rifiuti, sindaco di Sant’Arcangelo chiede aiuto Smaltimento rifiuti, sindaco di Sant’Arcangelo chiede aiuto ultima modifica: 2014-10-23T00:01:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento