Ugl Basilicata il 25 a manifestazione a Roma

“Mai come quest’anno sarà un autunno caldo contro la crisi. Scenderemo a far sentire forte il grido contro la riforma dell’articolo 18, ma anche contro i diktat della Bce e del Fmi, contro le politiche di austerità imposte in tutta Europa a danno delle persone più deboli, cioè a lavoratori, giovani e meno giovani in cerca di occupazione, pensionati e quindi famiglie”. E’ quanto dichiarano in un comunicato stampa, i segretari dell’Ugl in Basilicata, Giovanni Tancredi, Enzo Piccinni e Pino Giordano.

Faremo sentire forte- si legge – il nostro rammarico perché in un territorio storicamente e tradizionalmente ricco e produttivo, la crisi sta facendo più danni che altrove, in particolare per via di quella vocazione agricola, turistica, artigiana e delle piccole e medie aziende che risentono della sfavorevole congiuntura economica. Per tali motivi, sabato 25 ottobre dalla Basilicata partiranno sei autobus con a bordo lavoratori lucani dell’Ugl che scenderanno in piazza a Roma contro il Jobs Act. Il “Corteo per il Lavoro 2014” si riunirà in piazza della Bocca della Verità alle ore 10.00 e partirà alle ore 10.30 circa per arrivare a piazza Santissimi Apostoli. “Vogliamo rilanciare i temi del lavoro, dei diritti e della legalità. Battaglia di civiltà. Stiamo assistendo ormai da troppo tempo – aggiungono i segretari – alle “politiche” di una classe dirigente che non sa più come e dove mettere le mani per arginare il fenomeno della crisi, la perdita cronica di posti di lavoro e le differenze sostanziali tra chi un lavoro lo ha e chi, soprattutto i giovani, rischiano di non averlo e di cercarlo al di fuori del nostro Paese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ugl Basilicata il 25 a manifestazione a Roma Ugl Basilicata il 25 a manifestazione a Roma ultima modifica: 2014-10-22T00:15:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento