Vieste, ucciso il pescatore Antonio Di Mauro

L’uomo di 39 anni è stato assassinato con un colpo di fucile durante un litigio con un’altra persona a bordo dei rispettivi pescherecci in località Isola della Chianca, nelle acque tra Vieste e Peschici.

I Carabinieri hanno ascoltato un uomo di 37 anni, cognato della vittima, che sarebbe sospettato dell’omicidio. Al momento gli inquirenti non si sbilanciano sul movente che avrebbe portato prima al litigio e poi all’uccisione del pescatore. A dare l’allarme sarebbe stata una terza persona che avrebbe assistito al delitto.

Il litigio è avvenuto in mare, fra Vieste e Peschici, tra gli occupanti di due imbarcazioni: il cadavere sarebbe caduto in acqua. Lo ha raccontato un testimone del presunto omicidio ai carabinieri del Comando provinciale di Foggia che hanno avviato indagini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vieste, ucciso il pescatore Antonio Di Mauro Vieste, ucciso il pescatore Antonio Di Mauro ultima modifica: 2014-10-17T00:23:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento