Lucani all’estero, riconoscimento a Giuseppe Glionna

La Commissione regionale Lucani all’estero consegnerà a Potenza, nella tarda mattinata presso la sede della Presidenza del Consiglio regionale, un riconoscimento ad un lucano insigne: si tratta di Giuseppe Glionna, direttore esecutivo di Tim Brasile, dove risiede dal 1998. Ne dà notizia il presidente della Commissione Nicola Benedetto.

“Nato a Torino il 11 Luglio 1968, iscritto all´Associazione Italiani Residenti all´Estero (Aire), Giuseppe Glionna è residente in Brasile dal 1998. La madre Teresa, nata a Rotonda, è emigrata in Brasile a soli 22 anni, svolgendo il lavoro di sarta prima di rientrare nel 1959 in Italia (a Torino).

“Il dirigente di industria delle telecomunicazioni – si legge in una nota della Commissione – ha un’esperienza di livello internazionale. Da oltre venti anni ha dato prova di ispirazione all´innovazione; eccellenza in tecnologia e ricerca; esperienza di progettazione, pianificazione e ottimizzazione industriale; spirito di marketing competitivo. Tim Brasile è il più grande operatore di telefonia del Brasile, mediamente 74.2 milioni clienti al mese con un fatturato di circa 5 miliardi di Real Brasiliani (1,650 mld €) ed un utile netto 365 milioni di Real Brasiliani (circa 127 mln €) nel 2013.  Come direttore esecutivo Glionna è responsabile di uno staff di 150 professionisti e pianifica le strategie di implementazione, sviluppo e logistica dell’azienda”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lucani all’estero, riconoscimento a Giuseppe Glionna Lucani all’estero, riconoscimento a Giuseppe Glionna ultima modifica: 2014-10-16T00:02:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento