La Società Energetica Lucana alla Smart Energy Expo di Verona

La Società Energetica Lucana parteciperà alla seconda edizione della rassegna internazionale sull’efficienza energetica, la Smart Energy Expo, che si terrà a Verona dall’8 al 10 ottobre 2014.

Nell’ambito di un vasto programma di eventi, convegni, forum e incontri, la SEL terrà un workshop dal titolo “Attività di supporto e buone pratiche nell’attuazione dei PAES”. L’appuntamento è per giovedì 9 ottobre alle ore 16:30 nella Sala Rossini del Centro Congressi Arena. Il workshop sarà preceduto da un incontro a porte chiuse tra gli addetti ai lavori del Patto dei Sindaci che verterà sul tema dell’uniformità, confrontabilità e affidabilità dei dati relativi ai consumi energetici nei PAES, finalizzato ad affinare strumenti e metodologie di analisi, valutazione e monitoraggio condivisi a livello nazionale, a partire dalle esperienze territoriali.

L’esperienza della SEL in termini di pianificazione energetica locale, già più volte premiata, viene così valorizzata al fine di costruire metodi e strumenti nazionali in linea con la recente normativa in tema di efficienza energetica (il D.Lgs. n. 102/2014 di recepimento della Direttiva 2012/27/UE).

La Società Energetica Lucana, infatti, nell’ambito della propria attività di assistenza tecnico-specialistica ai Comuni lucani sull’iniziativa europea Patto dei Sindaci, oltre ad aver elaborato un sistema di raccolta e stima dei dati di consumo energetico che consente disaggregazioni per utenza a livello di utenze pubbliche e aggregazioni per settore e vettore energetici per le utenze private, ha condotto uno studio dettagliato sui potenziali interventi di efficientamento energetico su edifici pubblici e privati nei Comuni della Valle del Sauro (Corleto Perticara, Gorgoglione e Guardia Perticara). Tale progetto, condotto grazie al contributo economico della Total, è considerato una buona pratica nazionale, in quanto esempio di audit energetico realizzato non su un singolo edificio ma su un intero territorio e corredato da un’analisi costi/benefici che consente di individuare i migliori interventi da realizzare sul territorio.

“La Società Energetica Lucana – afferma il Presidente Ignazio Petrone – ritiene strategico il tema dell’efficienza energetica che nei prossimi anni rivestirà un ruolo fondamentale in termini di competitività, sostenibilità e sicurezza degli approvvigionamenti e, pertanto, ha di fatto anticipato la pianificazione nazionale e regionale in materia creando le basi per i migliori investimenti pubblici e privati nel settore. Quello della Valle del Sauro rappresenta un progetto pilota in materia, che può diventare un modello da replicare sull’intero territorio regionale. A seguito dell’approvazione degli audit energetici e dei PAES da parte delle tre amministrazioni comunali, che hanno collaborato attivamente all’iniziativa, si procederà a realizzare gli interventi, oltre che con le migliori tecniche possibili già individuate negli studi, anche con le migliori soluzioni economico-finanziarie, a partire dall’utilizzo delle royalties petrolifere dirette. Nella stessa direzione, la Regione Basilicata ha elaborato il bando per di interventi di risparmio energetico su unità abitative private, di cui la SEL sarà il Soggetto Gestore. La Società sta anche programmando interventi di efficientamento energetico sui grandi energivori pubblici regionali. La strada da percorrere per ottenere un reale sviluppo locale è proprio quella dell’efficienza energetica, che consente di sviluppare figure specialistiche sul territorio e creare occasioni di lavoro in loco, oltre che ridurre la dipendenza dall’esterno negli approvvigionamenti energetici e contribuire a una migliore qualità dell’ambiente”.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Società Energetica Lucana alla Smart Energy Expo di Verona La Società Energetica Lucana alla Smart Energy Expo di Verona ultima modifica: 2014-10-08T01:00:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento