Spettacoli nella Capitale

Da oggi fino al 19 ottobre il Teatro 7 presenta Non e’ come sembra con: Luca Paniconi, Andrea Dianetti, Cecilia D’Amico, Martina Zuccarello, Gabriele Carbotti. è una commedia piena di equivoci e bugie con un linguaggio tipico dei nostri tempi e delle nostre città.Claudio e Michela hanno sessant’anni in due, trenta a testa ovviamente. Vivono in affitto in un piccolo appartamento alla periferia di Roma.La loro storia sembra essere arrivata al capolinea ma uno sfratto imminente li vede costretti ad unire le loro forze per l’ultima volta.Iniziano così le prime piccole menzogne che pian piano diventeranno grandi bugie. L’arrivo imprevisto di Giovanni, Giulio e Carlotta farà aumentare il ritmo e gli equivoci di questa storia. Con un susseguirsi di gags e battute  la commedia ci mostrerà come nella vita spesso quello che ci appare…Sabato 11 alle ore 21:00 e domenica 12 alle ore 18:00 presso il Teatro Biblioteca Quarticciolo di via Ostuni, 8 sara’ protagonista Paolo Sassanelli assieme ai musicisti Umberto Sangiovanni ( pianoforte),Adriano Matcovich  (chitarra e basso),Marta Colombo ( voce e percussioni) in Kitchen. Viaggio tra parole e musica per scoprire cosa si nasconde dietro le ricette della tradizione pugliese. Ecco allora le poesie dei grandi poeti e le storie, che insieme ai ricordi e alle canzoni, diventano testimonianza di come poter miscelare ingredienti semplici ed unici, creati per esaltare i sapori e non per nasconderli. In ogni piatto si può scoprire una leggenda che parla di uomini e scrittori, ci racconta dell’amore, dei sogni, di tutto quello che ci fa vivere con gusto. Stesse date per il teatro Brancaccio con il Balletto di Roma – Innovation Unit in collaborazione con Royal Opera House – Royal Ballet Studio Programme e Civitanova Danza XXI Festival internazionale WE/PART.

Per le famigliole tona l’appuntamente domenicale il 12 ottobre al Centrale Preneste Teatro con Aaammete l’orchetto speciale della Compagnia Ruotalibera. Ammete è un orchetto che ha perso la sua mamma e che, costretto a vivere nella Terra degli Uomini, viene preso in giro dagli altri bambini. Lo spettacolo è un invito alla solidarietà e a valorizzare le differenze di tutti i tipi. Adatto dai 3 ai 10 anni. Lunedi’ 13 al Quirino si svolgera’ una serata unica con Il testimone scritto da Mario Almerighi e Fabrizio Coniglio,diretto ed interpretato da Bebo Storti e Fabrizio Coniglio. racconta, facendo parlare solamente i fatti, un episodio lontano e dimenticato dalla memoria collettiva: quello dell’assassinio del magistrato Giacomo Ciaccio Montalto, impegnato nell’indagare i rapporti fra mafia di Trapani e narcotrafficanti. Un pezzo di storia contemporanea, tratteggiata seguendo oggettivamente i fatti che si verificarono prima e dopo l’assassinio. Un uomo colto, appassionato di letteratura e di musica, amante della libertà, innamorato del mare… fa il magistrato. Lo ispira una grande insofferenza per l’ingiustizia ed un profondo amore per chi la subisce. Giacomo Ciaccio Montalto è il primo magistrato che si impegna con grande professionalità contro la mafia del trapanese, legata a filo doppio con quella americana. Ciaccio Montalto è solo, più che solo a Trapani, ma ha un amico lontano che vive a Roma, un giudice di nome Mario Almerighi a cui confida le proprie paure e indagini: la mafia ha anche contatti dentro al Tribunale di Trapani. Il 25 gennaio del 1983 Ciaccio Montalto viene barbaramente assassinato mentre da solo sta per scendere dalla sua auto, davanti a casa sua a Val D’Erice. Nel 1993 Andreotti è messo sotto processo per concorso esterno in associazione mafiosa. Venti anni dopo la morte di Giacomo Ciaccio Montalto, Mario Almerighi decide di testimoniare su quanto sia di sua conoscenza al Processo Andreotti: sente di doverlo a  Giacomo per il suo coraggio, per la loro amicizia, per la verità.

Dal 14 al 26 del mese Il professor Rimorchio al teatro Olimpico con Dario Cassini

Buona scelta!

9 su 10 da parte di 34 recensori Spettacoli nella Capitale Spettacoli nella Capitale ultima modifica: 2014-10-07T16:18:44+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento