Siena, risparmi e migliori servizi per i cittadini grazie alle nuove piattaforme informatiche del Comune

Ancora risultati positivi per il Comune di Siena grazie all’uso delle nuove piattaforme informatiche. Il nuovo software per la gestione della biglietteria dei musei e dei teatri ha infatti consentito all’ente un risparmio di circa 20 mila euro all’anno per la diminuzione del costo per ogni biglietto emesso che è passato da € 0,13 a 0,06.

Molto apprezzato dai cittadini il servizio per effettuare i pagamenti online, dal quale l’Amministrazione ha incassato nell’ultimo anno oltre 225 mila euro per poco meno di 6 mila operazioni effettuate dagli utenti. “Grande attenzione – dichiara l’assessore ai Sistemi informativi, Mauro Balani – a limitare gli spostamenti dei cittadini, consentendo loro di interagire a distanza con i vari Uffici comunali pur in un’ottica di multicanalità nell’erogazione dei servizi”.

Il totale degli incassi del Comune attraverso POS fisici o virtuali, con l’utilizzo di bancomat o carte di credito e prepagate, ha superato le 14mila operazioni negli ultimi 12 mesi, con un incasso di oltre 510mila euro per i numerosi servizi attivati (musei, teatri, multe, scuole, ecc….).

Dalla pagina dedicata ai pagamenti elettronici pagamenti.comune.siena.it/sk-portale/ , l’utente può interfacciarsi direttamente con l’Amministrazione.

Lascia un commento