Bologna, consiglio metropolitano pienone del Pd 12 seggi su 18

La lista che raccoglie gli amministratori di centrodestra, Uniti per l’alternativa, ha conquistato tre consiglieri. Gli altri tre, invece, vanno, uno a testa, al Movimento 5 Stelle, a Sinistra per i beni comuni e a “Rete civica”.

Si sono svolte domenica dalle 8 alle 20, presso i seggi allestiti in via Malvasia 4 a Bologna, le prime elezioni del Consiglio metropolitano di Bologna per eleggere i 18 membri del nuovo organismo che sostituisce il Consiglio provinciale.

Su 834 aventi diritto, tra sindaci e consiglieri dell’area metropolitana di Bologna, si sono recati alle urne in 705. L’affluenza è stata dell’84,53%.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, consiglio metropolitano pienone del Pd 12 seggi su 18 Bologna, consiglio metropolitano pienone del Pd 12 seggi su 18 ultima modifica: 2014-09-29T01:46:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento