Roma, ragazza di 13 anni si impicca a Trastevere

La minorenne si è tolta la vita nella sua cameretta dopo un litigio con la madre adottiva. La tredicenne capoverdiana è stata trovata morta in un appartamento di Trastevere a Roma.

Alla base della discussione ci sarebbe stato un cellulare che la madre aveva scoperto alla ragazzina e di cui non conosceva la provenienza. A dare l’allarme al 118 e alla Polizia sono stati i genitori che, rientrando a casa, hanno trovato la ragazza impiccata con una corda al soppalco della sua cameretta. Per uccidersi la ragazzina ha utilizzato una corda attaccata al soffitto a una sorta di gancio.

La ragazza, di origine capoverdiana, era stata adottata dalla famiglia romana circa quattro anni fa. Frequentava la media Ugo Foscolo a Trastevere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, ragazza di 13 anni si impicca a Trastevere Roma, ragazza di 13 anni si impicca a Trastevere ultima modifica: 2014-09-20T01:08:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn2

Lascia un commento