Montefusco, Nick Salvadore decapita e uccide Palmira Silva

La pensionata italiana è stata trovata decapitata in un giardino. Ha 25 anni l’uomo fermato dopo il ritrovamento di una donna decapitata. Il sospetto rimane in stato di arresto e, a quanto si apprende, al momento del fermo gli agenti hanno dovuto utilizzare un teaser per immobilizzarlo. Si tratta di Nicholas Salvadore.

Aveva 82 anni la donna trovata morta decapitata, nel giardino di casa in un quartiere residenziale nel nord di Londra. Palmira Silva era campana di Montefusco. Il ventenne arrestato è sospettato di averla uccisa in quello che sembra un attacco isolato. Scotland Yard ha escluso l’ipotesi terrorismo.

La Polizia è stata chiamata ad un indirizzo nel quartiere di Edmonton. Gli agenti si sono poi messi alla caccia di un uomo in fuga tra i giardini delle abitazioni e hanno dovuto bloccarlo con l’aiuto di un Taser immobilizzante per arrestarlo. Nell’operazione un poliziotto è rimasto leggermente ferito in seguito ad una colluttazione e anche il Salvadore avrebbe riportato ferite. E’ stato ricoverato in ospedale dove è sotto sorveglianza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Montefusco, Nick Salvadore decapita e uccide Palmira Silva Montefusco, Nick Salvadore decapita e uccide Palmira Silva ultima modifica: 2014-09-06T01:41:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento