Gubbio, terremoto 2.2 torna a tremare la terra

Scossa registrata venerdì intorno alle 20.30 avvertita dalla popolazione. La scossa, magnitudo 2.2, è stata registrata dalla rete nazionale dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 20.26.57 nel bacino di Gubbio a una profondità di 10.4 km.

L’epicentro è stato individuato fra Gubbio e Scheggia Pascelupo, ma la scossa ha interessato anche le zone di Costacciaro, Fossato di Vico, Pietralunga, Sigillo, Valfabbrica e Cagli e Cantiano nelle Marche.

La scossa è stata distintamente avvertita dalla popolazione. Diverse persone, anche su internet, hanno raccontato di averlo avvertito molto bene. Una scossa che arriva dopo altre tre di intensità simile registrate nella notte fra giovedì e venerdì nel giro di dieci minuti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gubbio, terremoto 2.2 torna a tremare la terra Gubbio, terremoto 2.2 torna a tremare la terra ultima modifica: 2014-09-06T01:26:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento