Roma, agguato in via Gasperina morto il commerciante Pietro Pace

omicidioSequenza di morte nella Capitale. In azione due sicari vestiti di nero a bordo di uno scooter. Hanno sparato diversi colpi di pistola contro il venditore ambulante di 40 anni che viaggiava sulla sua auto, una Golf blu, in via Gasperina all’incrocio con via Cropani, fra via Tuscolana e via Anagnina, subito fuori dal Grande Raccordo Anulare.

I malviventi lo avrebbero affiancato e avrebbero sparato contro la vittima almeno sei colpi da distanza ravvicinata. Due proiettili lo avrebbero raggiunto alla testa. Pietro Pace è morto sul colpo.

Pietro Pace, romano, faceva il venditore ambulante e che da qualche mese era stato assunto all’Ama. Il quarantenne si era lasciato con la moglie da qualche tempo e aveva una bimba di otto anni.

Lascia un commento