Padova, fulmine danneggia l’esterno della Cappella degli Scrovegni

Ha danneggiato la facciata esterna della trecentesca Cappella degli Scrovegni di Padova, contenente gli affreschi di Giotto. La saetta si è scaricata sul basamento di pietra a forma sferica sovrastante la facciata principale ed ha danneggiato seriamente la croce, che è già stata rimossa. Da verificare eventuali danni al tetto, mentre pare escluso che possa aver subito conseguenze il ciclo di affreschi, uno dei patrimoni mondiali dell’arte, dipinti da Giotto tra il 1303 e il 1305.

La Cappella era stata oggetto di un restauro completo, eseguito dall’Istituto centrale del restauro, concluso nel 2002.

La Cappella è dotata di un impianto parafulmine, che evidentemente non è bastato. Un episodio simile accadde a Padova qualche anno fa, sempre con un fulmine che nel corso di un temporale colpì la croce della chiesa di San Francesco, facendola crollare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, fulmine danneggia l’esterno della Cappella degli Scrovegni Padova, fulmine danneggia l’esterno della Cappella degli Scrovegni ultima modifica: 2014-08-28T01:52:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento