Viverone, spia le ragazze che si cambiano nello spogliatoio femminile

L’uomo di 46 anni aveva fatto un buco nel muro. Residente nel Canavese, è stato denunciato dai Carabinieri per atti osceni. Ad avvertire le forze dell’ordine gli uomini della vigilanza interna di un centro sportivo di Viverone dove sarebbero avvenuti i fatti. Il foro era stato fatto nella parete che divideva lo spogliatoio maschile da quello femminile.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin