Nicole Minetti e Claudio D’Alessio non pagano la vacanza a Phuket

Denunciati ai Carabinieri l’ex consigliera regionale e il fidanzato Claudio D’Alessio, figlio del cantante Gigi, che lo scorso marzo hanno festeggiato il compleanno della Minetti a Phuket, in Thailandia. A denunciarli è stato il titolare di un’agenzia di viaggi di Formia.

L’avvocato Pasquale Cardillo Cupo, legale dell’agente di viaggio, riferisce che il suo cliente avrebbe ricevuto solo 7 mila euro dei circa 16 mila del costo totale della vacanza per quattro persone, che comprendeva, oltre al viaggio, ospitalità in un resort a cinque stelle con centro benessere. Dopo lunga attesa con numerosi tentativi per farsi saldare la differenza, l’agente di viaggio ha deciso di presentare una denuncia per truffa. La vicenda vedrebbe coinvolti anche l’ex portavoce della Minetti e un loro amico di Sperlonga, vicino a Formia, in provincia di Latina.

“Al mio cliente – afferma l’avvocato Cardillo Cupo – era stato consegnato anche un assegno, che hanno poi invitato a ritirare dalla banca. In seguito gli hanno parlato di un bonifico, che però non è mai arrivato. Mancano 8 mila euro, che per chi ha una famiglia con due figli piccoli e un’attività da portare avanti, non sono certo pochi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nicole Minetti e Claudio D’Alessio non pagano la vacanza a Phuket Nicole Minetti e Claudio D’Alessio non pagano la vacanza a Phuket ultima modifica: 2014-07-31T02:48:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento