Renzi taglia lo stipendio dei dipendenti della Camera

95

Protesta in Parlamento. Un applauso accompagnato da un coro di “bravi, bravi, bis!”, e “grazie!” messo in atto da numerosi dipendenti di Montecitorio, ha salutato l’uscita dei componenti dell’Ufficio di presidenza della Camera al termine della riunione che ha dato l’ok alle linee guida per iniziare la contrattazione sull’applicazione dei tetti salariali.

All’inizio dei lavori dell’Ufficio di presidenza numerosi funzionari,commessi e consiglieri parlamentari avevano inscenato un sit in silenzioso di protesta in attesa dell’esito dell’incontro.