Pescara, droga arrestati Gabriel Viktor Romanski e Tomasz Maciej Golasowski

Avevano trasformato l’angolo cucina di un’abitazione di via dei Marsi in una raffineria. E’ successo a Pescara Portanuova. Il “laboratorio” era stato attrezzato da due polacchi residenti nel capoluogo adriatico in una raffineria artigianale di droghe sintetiche – mefedrone in particolare – che consentiva costi molto bassi. In carcere, nell’ambito di un’inchiesta coordinata dal Pm Barba Del Bono, Gabriel Viktor Romanski, 30 anni, di professione barista e Tomasz Maciej Golasowski, 39 anni, il “chimico”, chiamato anche “il bomba”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pescara, droga arrestati Gabriel Viktor Romanski e Tomasz Maciej Golasowski Pescara, droga arrestati Gabriel Viktor Romanski e Tomasz Maciej Golasowski ultima modifica: 2014-07-16T00:19:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento