Basilica, un pianoforte per intrattenimenti musicali a disposizione degli ospiti

Da questa settimana chi salirà sulla terrazza della Basilica Palladiana troverà un piccolo pianoforte verticale che stazionerà tra i tavoli del bar per tutta la stagione. Sarà così garantito un sottofondo musicale di intrattenimento per gli ospiti, sulle note del jazz o della musica classica, per tre serate alla settimana (prevalentemente nel week end, con qualche appuntamento aggiuntivo il giovedì). Ma chiunque sappia suonare il pianoforte, potrà sedersi e improvvisare per gli ospiti della Basilica.
Questa settimana, durante le aperture serali di giovedì 17, venerdì 18 e domenica 20 luglio proporranno un repertorio jazz i musicisti Lorenzo Conte al pianoforte e Carlo Dal Monte al contrabbasso, mentre sabato 19 luglio è in programma un dj set di Marco Ghiotto.
Prosegue, nel frattempo, la risposta più che positiva dei vicentini e dei turisti alla riapertura estiva delle logge e della terrazza superiore del monumento palladiano.
Da quando è stata riaperta il 22 giugno scorso, il record di ingressi nella terrazza della Basilica Palladiana si è registrato domenica scorsa 13 luglio: complici le condizioni meteo, più clementi rispetto ai giorni precedenti, i biglietti singoli staccati sono stati infatti 1.351, di cui 979 di residenti in città e provincia (72%).
È dunque grazie anche a questo risultato che la terza settimana dalla riapertura ha visto comunque superare i 3 mila ingressi, nonostante il tempo pessimo – soprattutto nelle ore più “gettonate”, quelle serali – registrato ogni giorno, ad eccezione della domenica: da martedì 8 a domenica 13 luglio infatti sono stati staccati in tutto 3.094 biglietti, cui si aggiungono gli ingressi liberi dei 647 visitatori che hanno optato per la formula dell’abbonamento a 5 euro per tutta la stagione.
Ciò significa che dal 22 giugno a domenica 13 luglio, cioè in 18 giorni di effettiva apertura (il monumento nazionale osserva il turno di chiusura nei giorni di lunedì e viene chiuso in occasione di eventi privati o istituzionali), sono stati staccati in tutto 10.332 biglietti, di cui 7.142 a 1 euro per i residenti della città e della provincia di Vicenza e 3.190 biglietti a 3 euro per gli altri. A questi vanno appunto aggiunti i 647 abbonamenti, dei quali 390 sottoscritti da residenti a Vicenza, 156 in provincia (uno su quattro), 89 nel resto d’Italia e 12 da stranieri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Basilica, un pianoforte per intrattenimenti musicali a disposizione degli ospiti Basilica, un pianoforte per intrattenimenti musicali a disposizione degli ospiti ultima modifica: 2014-07-16T00:32:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento