Comuni Ricicloni, Roma premiata da Asso Bioplastiche

L’assessore all’Ambiente, Agroalimentare e Rifiuti di Roma Capitale, Estella Marino, ha ritirato a nome di Roma Capitale il premio assegnato da Asso Bioplastiche all’interno della ventunesima edizione del concorso di Legambiente “Comuni Ricicloni”.

Ricevere il premio di Asso Bioplastiche “è un importante segnale per la Capitale” ha dichiarato l’assessore Estella Marino. “È un riconoscimento alle politiche perseguite e alla direzione intrapresa sul tema della riduzione dei rifiuti e un incoraggiamento in un momento in cui Roma sta vivendo un importante passaggio per il cambiamento della gestione del ciclo dei rifiuti che punta proprio su riduzione, riuso e riciclo”.

Dal 2007 nelle 700 scuole con mensa, dove ogni giorno si preparano e distribuiscono oltre 180 mila pasti, è obbligatorio l’utilizzo di piatti di coccio, posate in acciaio inox, bicchieri di vetro o piatti e bicchieri monouso in materiale biodegradabile, riciclabile e compostabile (fibra di mais, polpa di legno). Tutto questo ha evitato di produrre 8 tonnellate al giorno di plastica e come ha evidenziato l’Assessore “hanno fatto diventare Roma Capitale la principale utilizzatrice di stoviglie compostabili in Italia”.

“Risultati importanti che si inseriscono nel nuovo corso della politica dei rifiuti di Roma Capitale – ha aggiunto l’assessore Marino – e  che coinvolgono il settore della scuola, per cui ringrazio anche il forte impegno dell’Assessore Cattoi, fondamentale per la formazione di cittadini consapevoli, anello fondamentale perché i programmi di raccolta differenziata, sul riciclaggio e più in generale sulla sostenibilità, funzionino e portino ai risultati che ci siamo prefissati”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Comuni Ricicloni, Roma premiata da Asso Bioplastiche Comuni Ricicloni, Roma premiata da Asso Bioplastiche ultima modifica: 2014-07-10T00:08:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento