Chieti, scoperti 1.203 cofani funebri di importazione cinese irregolari

Sono stati sequestrati dalle Fiamme Gialle di Chieti, che hanno denunciato quattro persone per contrabbando. La Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro le bare in alcuni depositi utilizzati da società gestite principalmente da cittadini cinesi nei Comuni di Vacri, Casacanditella e Francavilla al Mare. Le bare erano prive del marchio della ditta costruttrice e sono state confiscate e destinate alla distruzione, in quanto prive delle caratteristiche tecniche previste dal Regolamento di Polizia Mortuaria e, quindi, ritenute pericolose ai fini sanitari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Chieti, scoperti 1.203 cofani funebri di importazione cinese irregolari Chieti, scoperti 1.203 cofani funebri di importazione cinese irregolari ultima modifica: 2014-07-10T00:11:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento