Arrestato il boss messicano Fernando Sanchez Arellano

El Ingeniero, considerato il boss del cartello di Tijuana, noto anche come cartello Arellano Felix, una delle principali organizzazioni di narcotrafficanti, è stato arrestato dall’esercito messicano a Tijuana, sulla frontiera con gli Stati Uniti. Il Cartello di Juarez diventò molto potente alla fine degli anni ’80, quando iniziò a controllare in modo spietato il traffico della cocaina verso gli Usa.

Lascia un commento