Nuovo accordo per l’Eni in Kazakhstan

Alla presenza del presidente Nursultan Nazarbayev e del premier Matteo Renzi, il gruppo petrolifero ha firmato un accordo con KazMunayGas. In base all’accordo, KMG e Eni avranno ciascuno il 50% dei diritti di esplorazione e produzione per Isatay, un’area di esplorazione off-shore del Mar Caspio.

Lascia un commento