Milano, due milioni per riqualificare i cortili delle case comunali

casagiallaLa Giunta comunale ha approvato il progetto preliminare relativo alla riqualificazione degli spazi esterni degli edifici Erp. Si tratta di un provvedimento, per un importo di 2.050.000, che prevede interventi di adeguamento normativo in materia di sicurezza e di tutela dell’igiene ambientale nelle aree di pertinenza di edifici comunali.

“Il mancato intervento nei cortili delle case del Comune da 10 anni – afferma l’assessore ai Lavori pubblici e Arredo urbanoCarmela Rozza –  ha provocato la creazione di barriere architettoniche di cui soffrono le persone più deboli. Questo investimento assicura qualità abitativa e sicurezza per i cittadini, in modo particolare per gli anziani e i bambini, nelle periferie della città”.

Si tratta di interventi cui teniamo molto – aggiunge l’assessore alla Casa e Demanio Daniela Benelli – nell’ottica di una migliore qualità dell’abitare che, insieme agli interventi negli alloggi, contempli anche la cura degli spazi comuni. Spazi che troppo spesso sono stati abbandonati all’incuria e che invece devono tornare al giusto decoro anche grazie alla collaborazione degli inquilini”

Il progetto prevede in particolare la riorganizzazione degli spazi a verde, la viabilità pedonale e la riorganizzazione delle aree di aggregazione e di gioco all’aperto.

Questi gli edifici interessati: Via Del Turchino 18, 20, 22;  Via Sironi 1, 3; Largo Boccioni 10; Via Pascarella 18, 20; Via Simoni n. 3; Via Pascarella  29, 30, 33, 34, 35; Via Capuana 2, 3, 7.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, due milioni per riqualificare i cortili delle case comunali Milano, due milioni per riqualificare i cortili delle case comunali ultima modifica: 2014-06-10T01:51:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento