Acerra, pugnalato il ventunenne Nicola D’Anna

Il giovane è stato accoltellato durante una lite. A Nicola D’Anna sono state inferte due pugnalate alle gambe che non hanno reciso le arterie. È accaduto nel popolare quartiere Madonnelle, alla periferia nord di Acerra.

Ignote le ragioni che hanno provocato l’accoltellamento avvenuto nei pressi di un supermercato. La vittima è stata trasportata alla locale clinica dei Fiori dove è attualmente ricoverato in osservazione. Non è in pericolo di vita, ma le ferite alle gambe sono profonde per cui i medici del nosocomio hanno deciso di trattenerlo in clinica per ulteriori accertamenti.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento