Modena, bufera sulla sanità 63 indagati

Nel’indagine “Last business”, in cui sono indagate 63 persone, smascherato un “collaudato sistema di tangenti per l’acquisto di strumentazioni mediche e per l’affidamento di lavori al Policlinico di Modena”. Per l’accusa, alcuni pubblici amministratori procedevano con appalti pilotati, all’aggiudicazione di lavori e forniture con l’individuazione diretta della ditta violando il Codice degli Appalti.

Lascia un commento