Nuovo Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti Metropolitano

Il nuovo Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) è stato inaugurato mercoledì 21 maggio in viale Vicini 19 a Bologna.

I CPIA costituiscono una tipologia di istituzione scolastica autonoma, e propongono un’offerta formativa rivolta sia agli adulti che adadolescenti e giovani. Pertanto rivestono un importante ruolo, di concerto con gli istituti con corsi serali, sia nell’ambito della formazione per tutto l’arco della vita che nel contrasto alla dispersione scolastica.

Nell’anno scolastico 2014-2015 nel territorio provinciale si avvieranno oltre al CPIA Metropolitano, il CPIA imolese e una sperimentazione specifica per un futuro CPIA della montagna. Queste realtà andranno a sostituire gli 8 attuali Centri territoriali Permanenti (CTP) proseguendone e ampliandone l’azione.

Il CPIA metropolitano è l’unico che già a partire dall’anno scolastico in corso è dotato di una sede propria. La sua inaugurazione è anche occasione di confronto per tutti gli attori della rete integrata per l’Istruzione degli Adulti, sia nell’ottica del nuovo sistema Ida e in quella dell’assetto della Città Metropolitana.

La popolazione a cui potenzialmente il sistema dell’Istruzione degli adulti potrà dare risposta è molto ampia. I dati dell’Osservatorio provinciale sulla scolarità riferiti a maggio 2013, segnalano un incremento costante del numero di adulti annualmente iscritti.
Gli iscritti agli ex CTP (CPIA dall’a.s. 2014-2015) sono 3974, di cui il 75% stranieri, dato quest’ultimo in  aumento di 12 punti percentuali in quattro anni.
Costante nel tempo la prevalenza di iscritti nella fascia d’età 18-30 anni, pari al 34%.

Per quanto riguarda i percorsi di secondo livello – ex corsi serali – gli iscritti al 2013 ammontavano a 1539 con un aumento del 34% dal 2007/08.  Tra questi gli iscritti di cittadinanza non italiana raggiungevano il 33%. La fascia di età più rappresentata risultava essere quella 18-30 anni pari al 68% degli iscritti.
A questi utenti vanno aggiunti, sul fronte dei minori, i giovani a rischio di dispersione per i quali i CPIA realizzano interventi specifici per il sostegno al successo formativo: in media si tratta di circa 180 ragazzi all’anno.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nuovo Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti Metropolitano Nuovo Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti Metropolitano ultima modifica: 2014-05-25T00:08:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento