Andy Rocchelli una vita da fotoreporter nelle aree difficili del mondo

Dopo aver lavorato per Grazia Neri Photo Agency e nel 2007 come assistente nello studio di Alex Majoli, nel 2008 ha fondato Cesura, un collettivo con altri quattro fotografi. All’estero, ha lavorato in Caucaso, Kirghizistan, poi in Tunisia e Libia per “Primavera Araba”.

Vive e lavora tra Mosca e Milano e collabora con numerose riviste e giornali quali Newsweek, Wall Street Journal, l’Espresso, Le Monde, Foreign Policy,Novaya Gazeta, Zurich Zeitung, Kommersant.

9 su 10 da parte di 34 recensori Andy Rocchelli una vita da fotoreporter nelle aree difficili del mondo Andy Rocchelli una vita da fotoreporter nelle aree difficili del mondo ultima modifica: 2014-05-25T00:33:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento