Il presidente della Regione scrive ad Anas, incontro urgente sulla Siena-Firenze

Lavori che non finiscono mai, cantieri fermi da anni, esasperazione e proteste crescenti tra i cittadini: la situazione della Siena-Firenze non è più tollerabile. Il presidente della Regione Toscana annuncia un’iniziativa nei confronti dell’Anas e con una lettera indirizzata al presidente Pietro Ciucci, scritta insieme all’assessore regionale a trasporti e infrastrutture, chiede un incontro urgente sui problemi dell’arteria.

E’ il momento di dare risposte certe e soprattutto, sottolinea il presidente della Regione, di completare rapidamente le opere necessarie, a cominciare da quelle del raccordo autostradale a Firenze. Le richieste di automobilisti e cittadini non sono più eludibili.

Lascia un commento