Toni sorpreso dell’esclusione di Gilardino

Non si placano le polemiche dopo le prime scelte in vista della spedizione mondiale in Brasile. “Ha fatto scelte che non mi aspettavo”. Così Luca Toni che era “certo di essere fuori”. “Sono sorpreso di Gilardino. Il c.t. ha puntato su giocatori impiegati meno in campionato”. “L’Italia deve essere protagonista, non basterà più il bel gioco – afferma l’attaccante del Verona -. In Brasile deve vincere il Mondiale. Servirà un gruppo tosto e un pizzico di fortuna. Anche se la Seleçao e l’Uruguay sono favorite”.

Lascia un commento