Firenze, il giardino vicino al Palazzo di Giustizia intitolato all’ex sindaco Conti

E’ stato intitolato a Lando Conti, sindaco di Firenze dal 1984 al 1985, ucciso dalle Br l’anno successivo mentre da casa si stava recando in consiglio comunale, il nuovo giardino di via Carlo Magno, vicino al Palazzo di Giustizia. Alla cerimonia hanno partecipato i familiari di Conti e il vicesindaco. Il giardino è stato realizzato grazie a parte di un finanziamento dell’Ente Cassa di risparmio di Firenze che ha dato al Comune complessivamente 20 mila euro per la riqualificazione di aree verdi.

Lascia un commento