Cyclopride, da piazza Castello per la mobilità sostenibile

Domenica 11 maggio la nuova piazza Castello pedonale ospiterà il secondo Cyclopride Day italiano: una pedalata adatta a ogni età che attraverserà Milano, in contemporanea con Palermo, lungo un percorso di 16 chilometri, per affermare una mobilità più dolce e sostenibile.

L’appuntamento sarà in piazza Castello, presso il Village del Cyclopride, a partire dalle ore 9. Qui sarà possibile personalizzare la propria bicicletta, ritirare il pettorale e la bike-bag (per chi si iscrive online suwww.cyclopride.it). La partecipazione è gratuita (5 euro per chi vuole la Premium Bag) e aperta a tutti coloro che si presenteranno al Village.

La partenza della pedalata sarà poi alle ore 11 e il percorso, chiuso alle auto, si snoderà lungo la cerchia delle antiche mura spagnole.

Sempre domenica 11 piazza Castello ospiterà anche, alle ore 12, la partenza di Bimbinbici, la pedalata organizzata da Fiab Cyclobby per i più piccoli. A partire dalle 14 infine sono previsti laboratori per bambini, i concerti degli Ottoni della banda dell’Oltrepò Mantovano e dell’Orchestra laVerdi, e il Village sarà animato da giochi e intrattenimenti.

Per l’occasione BikeMi, grazie all’accordo tra Comune di Milano, Atm e Clear Channel, mette a disposizione gratuitamente le bici del bike sharing per chi non dispone di una bici propria: basta sottoscrivere un abbonamento giornaliero nella giornata di domenica 11 maggio (la transazione sulla carta di credito utilizzata sarà pari a zero, quindi senza alcun addebito). In più, sarà attiva una promozione per chi, sempre domenica 11, sottoscriverà un abbonamento annuale: 25 euro anziché 36 euro.

La festa delle due ruote conclude la prima settimana di traffico regolare su Foro Bonaparte. È stato infatti registrato un decremento di circa il 20% di ingressi dal varco Area C di via Legnano. Ora il protagonista delle prossime due settimane di pedonalizzazione sarà il mercato delle eccellenza di Apeca (Confcommercio Milano).

Da lunedì 12 maggio per due settimane, dalle 9 a mezzanotte, nell’area dell’isola pedonale del Castello ci sarà “Aspettando Expo: mercato universale al Castello”: un centinaio d’operatori ambulanti – con Apeca (Confcommercio Milano) – proporranno le eccellenze enogastronomiche internazionali e delle regioni italiane (con particolare rilievo per la Lombardia, con prodotti tipici e stagionali), ma anche artigianato di qualità dai vari paesi europei e abbigliamento Made in Italy. Oltre alle bancarelle, sanno anche ospitati due eventi di spettacolo legati al costume e alla tradizione canora lombarda (a cura del network televisivo Tele Lombardia-Antenna 3: programmi “Canta Lombardia” e “Voci in Piazza”).

Si ricorda infine che domani, sabato 10 maggio, fino alle ore 22, sarà l’ultima giornata per portare i propri bimbi a giocare nei 200 metri quadrati allestiti dal Gruppo LEGO con tavoli, giochi e piscine di mattoncini DUPLO.

Per gli amanti del design sarà invece l’ultima occasione per ammirare le installazioni portate in piazza Castello dopo essere state esposte al Fuorisalone (alberi e sedute di Esterni con piante offerte dal vivaio del Comune, aiuole sinergiche e una cupola salice a cura di Milano Makers e sedute proposte da Slide).

9 su 10 da parte di 34 recensori Cyclopride, da piazza Castello per la mobilità sostenibile Cyclopride, da piazza Castello per la mobilità sostenibile ultima modifica: 2014-05-10T00:06:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento