Nove milioni per gli operatori culturali milanesi

“Onoriamo un impegno che avevamo assunto quando, la scorsa primavera, eravamo stati costretti a congelare i fondi a sostegno di teatri e istituzioni culturali cittadine. Grazie all’approvazione del Bilancio di assestamento, nel mese di dicembre abbiamo potuto destinare nove milioni e mezzo di euro e garantire così l’attività delle tante realtà che operano a Milano”.

Così l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno commenta con soddisfazione lo sblocco dei fondi deciso dalla Giunta nelle ultime sedute.

Così, ad esempio, quattro grandi istituzioni milanesi, Scala, Piccolo, Verdi e Triennale riceveranno circa un milione di euro, a completamento del sostegno annuale a loro riservato.

Oltre due milioni di euro sono stati destinati invece al sistema delle biblioteche milanesi. Un milione e mezzo al Festival Mito per l’edizione 2013 e circa due milioni di euro sono stati destinati al sistema dei teatri cittadini convenzionati.

Lascia un commento