Il Ministro Cancellieri taglia sulle scorte

Il Ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri, intervistata dal Corsera, annuncia l’avvio dell’operazione di tagli alle scorte. “Appena avrò la relazione dell’Ucis, la struttura che sovrintende ai servizi di protezione, interverremo, ma alcune scelte le abbiamo già fatte”, spiega. “La revisione degli elenchi partirà immediatamente, però la mia decisione è di intervenire anche sui regolamenti. E incidere soprattutto su quei dispositivi che chiamerei “di status”. Faccio l’esempio del Ministro dell’Interno che per legge doveva mantenere la scorta per i due anni successivi al proprio mandato. Il mio predecessore Roberto Maroni ha disposto la riduzione a un anno. Per quanto mi riguarda io vorrei che mi fosse abolita il giorno dopo il termine del mio mandato. E per le altre cariche istituzionali dobbiamo ugualmente riflettere su incisive riduzioni”.

“So che la strada è giusta – aggiunge il Ministro Cancellieri – quindi andrò avanti. C’è una necessità di risparmio, ma è giusto prendere provvedimenti di questo tipo soprattutto per rispetto nei confronti dei cittadini ai quali chiediamo gravi sacrifici. Continueremo a garantire la sicurezza, il nostro intervento servirà soltanto ad abolire i privilegi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Ministro Cancellieri taglia sulle scorte Il Ministro Cancellieri taglia sulle scorte ultima modifica: 2012-09-13T06:33:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0