U còri mìo no’ dòrmi mài

U còri mìo no’ dòrmi mài

di quàndu pì amùri nu’ jòrnu u ùsai

No’ mi lamèntu si mi dòli ‘ntò pèttu

ma si ti pènzu no’ tròvu riggèttu

Sbàtti di jòrnu si scàppu pa’ frètta

e pùru quàndu ancòra a tìa aspètta

Ti pènza stu còri e u sèntu ‘nta gùla

e cùsi sènza di tìa rìstai sèmpi sùla

Mo’ ‘u còri m’abbàlla sèmpi ‘ntò pèttu

pùru quàndu mi cùrcu ‘nta stu lèttu

Cèrcu u ‘ncì pàrru ma cchjù no’ mi sènti

pàrra pì prìmu e ‘ncì sèntu i lamènti

‘A tèsta cumìncia ‘a pìgghjari sònnu

mèntri i pinzèri bòni cchjù no’ mi vònnu

Chjùdu sti òcchji e astùtu ‘a lùci

cèrcu nu’ ricòrdu stanòtte u mi ‘ndùci

Tràsu ‘ntò sònnu cu’ còri mi sbàtti

pàri nu’ parrocciùlu chi ‘ntèrra mi càtti

Ma pìcchi no’ dòrmi cu’ mìa ‘nta sta nottàta

mi rispundi mentri su menza addurmintata

Mi dìci ca’ ìju stàci sempri rivigghjànti

còmu annamuràti e ‘u còri di brigànti

‘U dìci ‘a canzùni brigànti si mòri

no’ vòli mu’ dòrmi e mi sbàtti ‘stu còri.

Il cuore mio  non dormi mai

Il cuore mio non dormi mai

da  quando per amore un giorno lo ho usato

Non mi lamento se mi fa male nel petto

ma se ti penso non trovo pace

Batte di giorno se scappo per la fretta

e anche  quando ancora a te aspetta

Ti penso e questo cuore lo sento nella gola

e così senza di te sono rimasta sempre sola

Adesso il cuore balla sempre nel mio petto

pure quando mi corico in questo letto

Cerco di parlargli ma più non mi sente

parla per primo e gli sento i suoi  lamenti

La testa comincia a prendere sonno

mentre i pensieri buoni più non mi vogliono

Chiudo questi occhi e spengo la luce

cerco un ricordo questa notte per addolcirmi

Entro nel sonno con il cuore che batte forte

sembra una trottola che a terra è caduta

Ma perché non dormi con me in questa notte

mi risponde mentre sono mezza addormentata

Mi dice che lui sta sempre sveglio

come gli innamorati e il cuore dei briganti

Lo dice la canzone briganti si muore

non vuole dormire e mi batte questo cuore.

La purezza di un  sentimento, l’amore, quello che fa battere forte il cuore. L’attesa di un’incontro, l’amore, quello che non chiede nulla in cambio, il dono più grande che una persona può fare, ma anche il dolore di un sentimento tradito, il nodo che stringe la gola ed  un cuore  ancora  innamorato che cerca risposte e non le trova. Questo cuore come un brigante che tiene sveglio tutta  la notte quando il corpo cerca  invano riposo e che  batte forte fino a scoppiare e  cerca sollievo nel ricordo…