Modica, vistose perdite d’acqua la denuncia di Cittadini Liberi

Vistose perdite d’acqua insistono in molti quartieri di Modica e Marina di Modica, ma non vengono riparate. “I cittadini ci hanno segnalato, sul sito www.cittadiliberi.com, considerevoli perdite d’acqua nella zona S.Teresa, Zona Vignazza, Fiumara, e Marina di Modica, fornendoci anche delle foto. La cosa più riprovevole è che, dicono i cittadini, alcune di queste perdite sono state riparate (o almeno hanno tentato di farlo) varie volte senza aver  mai risolto i problemi – si legge in una nota a firma di Giorgio Iabichella – L’acqua, peraltro non potabile da oltre un anno, continua a perdersi per le strade di Modica. Crediamo che il Sindaco debba intervenire e spiegare ai cittadini cosa succede. Non è accettabile che, dopo oltre un anno, non abbia “aperto bocca” sul  problema della non potabilità. A marzo 2010, l’ Assessore al ramo disse che i serbatoi erano stati messi in sicurezza, e che entro poche settimane sarebbe ripresa la normale clorazione delle acque. E’ inutile dire che ad oggi nulla di tutto ciò si è ancora verificato. Riguardo alle decine di perdite d’acqua, sparse in giro per i quartieri della città, non riescono, inoltre, a darci una spiegazione sull’inefficacia degli interventi effettuati dai tecnici del Comune.  Buscema intervenga pubblicamente, esponendo apertamente quali soluzioni, sempre che ne abbia idea, attuerà per risolvere i suddetti problemi della città, senza nascondersi dietro ai suoi Assessori e prendendo impegni concreti davanti ai cittadini stessi. Se a questi “piccoli” problemi vi si aggiunge il canile mai aperto, e decine di poveri cani a spasso per le contrade modicane, la scerbatura delle strade eseguita a  singhiozzo, la disinfestazione  inutilmente effettuata a meta’ luglio, credo che al Sindaco ed all’Assessore non resta  altra soluzione, se non ammettere apertamente di aver trascurato la città da “qualche” settimana. Auspichiamo un celere intervento del Sindaco, forte e deciso, affinche’ i modicani possano comprendere quali sono gli intenti dell’Amministrazione, verso i problemi veri della città”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin