Vibo Valentia, estate ragazzi esperienza positiva all’oratorio

E’ stata un’Estate Ragazzi veramente straordinaria quella appena conclusasi presso l’Oratorio Salesiano Don Bosco di Vibo Valentia. Straordinaria per il numero di partecipanti, oltre quattrocento, e per i risultati educativi e ludici frutto di un programma ricco che ha accompagnato i piccoli fruitori del progetto per oltre un mese. La location è stata naturalmente l’oratorio, tranne che in alcune uscite programmate a Serra San Bruno e a Vibo Marina, montagna e mare. A tenere in piedi questa macchina organizzativa è stato don Marco Prinari con un esercito di ragazzi e ragazze volontari e le stesse famiglie dei bambini, età 6-13 anni. Al mattino attività sportive e educative, con laboratori dedicati all’art attack, alla moda, ai giochi, al disegno ed altro ancora; al pomeriggio attività ricreative e momenti di socializzazione in alcune serate a tema. Insomma, una imponente macchina di cooperazione, solidarietà, amicizia, alimentata dallo spirito del crescere insieme e dalla voglia di divertirsi e di fare gruppo. Sentimenti che in una realtà come quella Vibonese sono molto importanti da far recepire ai ragazzi, che hanno partecipato in massa  anche alle messe settimanali presso la chiesa San Giovanni Bosco, dimostrando di avere recepito il vero e profondo messaggio del progetto. Il tema di quest’anno dell’Estate Ragazzi era ispirato alla trama del film animato Kung Fu Panda, che è stato un po’ il filo conduttore del progetto basato sull’amicizia, la solidarietà e il rispetto dell’ambiente. Non a caso le quattro squadre in “competizione” avevano nomi di animali ed erano contraddistinte da un colore: Vipera – Verdi, Tigre – Gialli, Gru – Blu, Mantide – Arancioni. Squadre che simpaticamente e lealmente si sono contese il trofeo di Estate Ragazzi, confrontandosi in svariati giochi nelle strutture dell’Oratorio Salesiano. Molto divertente e ben organizzata è stata la serata finale che si è svolta utilizzando il campo di calcio dell’Oratorio, dove è stato allestito un palco e dove i ragazzi, guidato dagli instancabili animatori, hanno dato fondo a tutte le proprie energie per allestire uno spettacolo che è stato molto apprezzato dalle tante persone che hanno affollato la struttura. Ogni squadra si è presentata al completo sfilando dietro ad un dragone di cartapesta con la testa dell’animale che rappresentava il gruppo, con fuochi pirotecnici e divertenti piroette. Sul palcoscenico, poi, ogni squadra, ha dovuto rappresentare un tema  (credere in se stessi, pazienza, coraggio e volontà) con una recita ed un balletto. Molto arduo è stato il lavoro della giuria che alla fine ha decretato vincitrice dell’Estate Ragazzi 2011 la squadra delle Vipere – Verdi, seguita al secondo posto dalla Tigre- Gialli, al terzo la Gru- Blu e, seppure per pochi punti, ultima la squadra della Mantide- Arancioni. Grande la soddisfazione del direttore dell’Oratorio, don Marco Prinari, il quale, dando appuntamento al prossimo anno, ha ringraziato innanzi tutto i bambini e le bambine partecipanti per l’impegno e per l’educazione dimostrata, ma una particolare menzione è andata agli animatori e gli arbitri, ragazzi e ragazze volontari che per un mese si sono dedicati a questo progetto, senza quasi fermarsi mai. Tutti ragazzi che frequentano l’oratorio per tutto l’anno arricchendolo della loro presenza molto attiva e bella- Questi i nomi squadra per squadra dei volontari. Vipera (Verdi): Raffaella Panebianco, Laura Greco, Cristina La Torre, Marco Iorfida, Pasquale Corigliano, Giuseppe Scordamaglia, Kevin Galioto, Antonio Manco, Giuseppe La Bella. Tigre (Gialli): Mara Gramendola, Martina Pietroniro, Eleonora Ceraso, Simone Folino, Danilo Lentini, Antonio Greco, Francesco Greco, Bruno De Fina, Antony Grillo. Gru (Blu): Elisa Maria Rovito, Debora De Vita, Roberta Natale, Maria Letizia Barbieri, Francesco Pacilè, Agostino Greco, Stefano Nardo, Michele Santoro, Candido Porcelli. Mantide (Arancioni): Silvia Romeo, Valentina Russo, Martina Valente, Ezio Romano, Davide Lo Iacono, Nicola Greco, Francesco Aquino, Domenico Ferrari. Capo-Arbitri: Don Marco Prinari, Jenny Montesanti,  Raffaella Polistena, Maria Ferraro, Giovanni Fortuna, Giuseppe Lo Riggio. Arbitri: Alessio Galloro, Filippo De Caria, Lucio Terranova, Francesco Terranova, Pasquale De Giorgio, Aurora Vitrò, Loredana Ferraro, Aurora Federico, Umberto La Gamba, Nunzia Cuzzocrea.

Michele La Rocca

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin