Con l’estate torna il premio di pittura che ha fatto di Pizzo una città d’arte

Nel ricordo di Diana Musolino che, sindaco lungimirante, nel 1954 istituisce la manifestazione di concorso e mostra, che porta avanti fino al 2009, a volte tra innumerevoli difficoltà. Abbiamo davanti a noi le note di stampa che dicono del Premio degli anni passati, degli artisti premiati, l’Albo d’oro dei vincitori, le Giurie che prescelgono e premiano. Allora un sentimento di gratitudine va alla “sindachessa”, che con azione accorta, riesce non solo a far durare per più di mezzo secolo il Premio, addirittura a farlo sopravvivere a se stessa, mediante l’interesse suscitato tra amici ed appassionati, che prendono il testimone e, anche per amore verso la città, per continuare il percorso culturale ed artistico tracciato. Allora, Maria Angela Parini, sua alunna e poi amica, con la quale Diana amava intrattenersi quotidianamente, presidente eletta dell’Associazione Premio di Pittura – Diana Musolino, indice la 57^ edizione  del Premio “dedicata ad opere ispirate alla vita, al paesaggio, alle persone del Sud, aperto ad artisti italiani e stranieri senza limitazioni di tecniche e tendenze>> ed organizza la mostra delle opere, dal 30 luglio al 10 agosto 2011 presso la scuola media “A. Anile”, in via Marcello Salomone di Pizzo. La Giuria, presieduta da M. Angela Parini e composta dal critico d’arte Luigi Tallarico, dal direttore artistico Giuseppe Farina, dallo scultore Silvio Amelio, dalla gallerista Teresa Purificato, segretaria Anna Maria Musolino, assegnerà anche i seguenti riconoscimenti: “premio speciale ad artista legato alla ricerca sperimentale ed alle avanguardie artistiche (intitolato al pittore Angelo Savelli); premio particolare, riservato ad iniziative editoriali e ad autori (intitolato allo scrittore Antonino Anile); targa intestata a Francesco Musolino, per la dedizione alla vita del Premio. Ciascun artista potrà presentare non più di due opere, con indicazione a tergo del titolo e della tecnica, dei dati anagrafici, del proprio recapito postale e telefonico. Le opere dovranno pervenire improrogabilmente entro il prossimo 15 luglio all’Hotel Marinella Riviera Prangi di Pizzo, dalle ore 16 alle 19 ed essere ritirati dagli interessati presso la sede della mostra dall’11 al 19 agosto 2011. Per ulteriori informazioni, chiedere a: segreteria@premio pizzo.it

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin