La morte corre ancora sulle montagne italiane

Un uomo ed una donna hanno perso la vita oggi mentre scalavano, rispettivamente, le pareti delle Alpi e delle Dolomiti. Il primo alpinista è deceduto sull’Ortles, in Alto Adige (dove domenica scorsa una giovane austriaca aveva perso la vita sulla parete nord, dopo essere stata colpita da una scarica di ghiaccio). La seconda vittima è una donna, morta precipitando dalla parete alta delle Pale di San Martino di Castrozza, sulle Dolomiti trentine. La vittima, dalle prime notizie, sarebbe italiana.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin