Poco o nulla, l’azienda Porto Gioia Tauro è in liquidazione

Come anticipato dal giornale per il Porto di Gioia Tauro il destino è segnato. Anche se non sarà mobilità ma cassa integrazione, poco cambia: i portuali allungheranno la loro agonia ma la “morte” del porto calabrese è stata segnata. La Calabria rimane fuori dai grandi giochi nel Mediterraneo ed il Governo si chiama fuori scaricando la questione sulla Regione che dovrà “finanziare” la Mct perché tenga attaccata al “respiratore” l’unica vera azienda calabrese.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin